Premi il freno

5 consigli da seguire prima di studiare la pressa piegatrice

premi il freno

Tempo di lettura stimato: 10 minuti

La piegatura della lamiera è un'altra forma di lavorazione della piegatura e formatura della lamiera. La lamiera viene piegata principalmente in linea retta attraverso la pressa piegatrice per lamiera, adatta per la lavorazione di pezzi lineari stretti e lunghi. L'operazione di piegatura della piegatrice è completata dalle matrici di piegatura superiore ed inferiore fissate sul pattino e sulla tavola.

Attrezzature e strumenti di piegatura

Secondo i diversi metodi di piegatura, la piegatrice per lamiera ha due forme: piegatura e pressatura. Tradizionalmente vengono chiamate piegatrici e presse piegatrici. Attualmente la piegatrice più utilizzata è la piegatrice idraulica per lamiere. La Figura 1-1 mostra la struttura della piegatrice per lamiera W67Y-160, dove WC significa piegatrice, 67 è piegatrice per lamiera, Y è il codice della trasmissione idraulica e 160 significa che la pressione nominale della pressa è 160 kN. La macchina piegalamiera è composta da un telaio, un pattino, un banco di lavoro e un cilindro dell'olio. Utilizza olio ad alta pressione come potenza durante il lavoro e utilizza il cilindro e il pistone per spostare il pattino e lo stampo per completare il lavoro di piegatura della lamiera. Con lo sviluppo della tecnologia di controllo del computer, la tradizionale piegatrice per lamiera ha gradualmente subito una trasformazione a controllo numerico. La regolazione della corsa del cursore e la regolazione del posizionamento del registro posteriore sono per lo più regolazione rapida elettrica e regolazione fine manuale e la maggior parte è dotata di dispositivi di visualizzazione digitale. , E può essere dotato di un sistema di controllo numerico per realizzare il controllo automatico del calibro posteriore e della corsa della slitta. La precisione del calibro di questo tipo di meccanismo di controllo numerico è generalmente fino a ± 0,1 mm e può elaborare continuamente pezzi con più angoli di piegatura diversi. La piegatura veloce ha notevolmente migliorato l'efficienza produttiva. Allo stesso tempo, Piegatrici idrauliche CNC per lamiera sono apparsi anche.

1-1 W67Y-160 Piegatrice per lamiera
1-1 WC67Y-160 Piegatrice lamiera

Indipendentemente dall'attrezzatura utilizzata per la piegatura della lamiera, la lavorazione è principalmente realizzata dalla matrice di piegatura installata sulla piegatrice. La matrice di piegatura installata sulla piegatrice può essere suddivisa in stampi generali e stampi speciali. La Figura 1-2 è la flessione generale. La forma della faccia terminale dello stampo.

1-2 Matrice di piegatura universale
1-2 Matrice di piegatura universale

Lo stampo superiore è generalmente a forma di V. Ci sono due tipi: tipo a braccio dritto e tipo a braccio curvo. L'angolo dello stampo superiore con angoli arrotondati più piccoli è realizzato a 15° e il raggio di raccordo dello stampo superiore è realizzato in un insieme di diverse dimensioni fisse. Per cambiare in base alle esigenze del pezzo.

Lo stampo inferiore è generalmente costituito da più tacche fisse adatte alle parti di piegatura della macchina utensile su 4 facce. Generalmente, possono essere piegate parti a forma di V e rettangolari, sia ottuse che ad angolo acuto. La lunghezza dello stampo inferiore è generalmente la stessa del lavoro. I piani dei tavoli sono uguali o leggermente più lunghi. L'altezza delle matrici superiore e inferiore della matrice di piegatura deve essere determinata in base all'altezza di chiusura della macchina utensile. Quando si utilizza lo stampo di piegatura generale, l'angolo di piegatura delle parti piegate è solitamente inferiore a 18°.

Per piegare pezzi con grandi volumi di produzione o forme speciali dei pezzi devono essere utilizzati stampi di piegatura speciali. È possibile utilizzare stampi di piegatura speciali in combinazione con stampi di piegatura generali, oppure le parti possono essere piegate separatamente. Le figure 1-3 sono stampi di piegatura speciali utilizzati su macchine piegatrici.

1-3 Matrice di piegatura speciale
1-3 Matrice di piegatura speciale

Utilizzando lo stampo speciale mostrato nella Figura 1-3 (a) è possibile realizzare la formazione di più parti piegate contemporaneamente e l'efficienza di produzione è molto elevata; e lo stampo mostrato nella Figura 1-3 (b) è lo stampo di piegatura speciale utilizzato nell'ultimo processo, perché le parti L'apertura è molto piccola e lo stampo di piegatura universale può completare solo la piegatura dei primi processi.

Fasi operative e metodi della pressa piegatrice

Prima di azionare la pressa piegatrice, è necessario effettuare i preparativi per l'operazione. I contenuti principali sono i seguenti: in primo luogo, rimuovere gli ostacoli sul piano di lavoro e sulla macchina utensile e lubrificare la macchina; secondo, controlla se tutte le parti della macchina funzionano normalmente e trova i problemi in tempo Per le riparazioni, controlla soprattutto se il pedale è flessibile. Se c'è un fenomeno di connessione dell'auto, non è mai consentito utilizzarlo.

In generale, la piegatrice può essere azionata secondo i seguenti metodi e passaggi.

  • Abbassare il cursore della piegatrice nella posizione più bassa e regolare il punto più basso del cursore in modo che l'altezza chiusa del cursore sul piano di lavoro sia 20-50 mm maggiore dell'altezza totale degli stampi di piegatura superiore e inferiore.
  • Alzare il cursore, installare gli stampi superiore e inferiore. I passaggi generali sono: prima posizionare lo stampo inferiore sul banco da lavoro, quindi abbassare il cursore e quindi installare lo stampo superiore. Quando si installa lo stampo superiore, mantenere le due estremità parallele, spostare da un'estremità del blocco di scorrimento alla scanalatura dello stampo fisso e spostarsi all'interno. Spingere nella posizione centrale del cursore per bilanciare la forza della macchina utensile e fissarlo saldamente con viti.

Per evitare che lo stampo superiore cada e danneggi lo stampo inferiore o le mani durante l'installazione, puoi mettere alcuni blocchi di legno sullo stampo inferiore, preferibilmente alcuni bastoncini di legno dello stesso diametro, che non solo possono impedire il sopra gli incidenti, ma usa anche bastoncini di legno per sostenere Quando lo stampo superiore viene spinto verso l'interno, è sia un risparmio di manodopera che una sicurezza grazie al parallelismo.

  • Avviare il meccanismo di regolazione del cursore per far entrare lo stampo superiore nella fessura dello stampo inferiore e spostare lo stampo inferiore in modo che la linea centrale dell'apice dello stampo superiore sia allineata con la linea centrale della fessura dello stampo inferiore per fissare lo stampo inferiore.

Attualmente, su alcune piegatrici, tenendo conto della comodità di installazione e messa a punto degli stampi superiore e inferiore, lo stampo inferiore è anche progettato come un tampone di stampo inferiore e una divisione dello stampo inferiore, che sono collegati a forma di U a forma di tacca, sebbene la successiva sostituzione dello stampo sia più conveniente, ma la prima installazione e il debug dovrebbero essere eseguiti secondo i passaggi precedenti.

  • Alzare il cursore e regolare il meccanismo di arresto installato sul retro del piano di lavoro in base alla dimensione di piegatura, in modo che la bocca della matrice superiore e la linea di piegatura del materiale in foglio coincidano. Se l'apparecchiatura è dotata di display digitale o funzione di controllo numerico, può essere regolata tramite alimentazione elettrica e la sua dimensione di posizionamento può essere visualizzata direttamente o programmata e controllata. Se l'apparecchiatura non dispone di una funzione di regolazione elettrica, la dimensione di posizionamento del pezzo grezzo può essere regolata manualmente durante il funzionamento. La struttura del meccanismo di arresto è mostrata nella Figura 1-4.
1-4 La struttura di contenimento della pressa piegatrice
1-4 La struttura di contenimento della pressa piegatrice

Tra questi: la staffa 5 è fissata nella scanalatura a forma di T sul lato del banco da lavoro con una maniglia di fissaggio 6 e può essere regolata su e giù. Il cursore 2 può muoversi avanti e indietro lungo la staffa 5 per adattarsi alla posizione richiesta. Se la quantità di regolazione è piccola, il deflettore 1 può anche essere regolato avanti e indietro tramite il dado di regolazione fine 4 e fissato con la maniglia 3.

Durante il lavoro, il valore misurato della taglia A è generalmente contrassegnato. Il valore A deve essere testato e quindi regolato in modo appropriato. La dimensione della piegatura può essere determinata solo dopo aver superato la prima ispezione, l'autoispezione e l'ispezione speciale.

A=L+B/2+C

Nella formula, A——la distanza dal lato del dado inferiore al deflettore, mm;

B——La larghezza della fessura della matrice inferiore, mm;

C——La distanza dal lato della filiera inferiore al bordo della fessura della filiera inferiore, mm;

L——La distanza dalla linea di piegatura al bordo del grezzo, mm.

È necessario regolare l'angolo di piegatura. L'angolo di piegatura deve solo regolare la profondità dello stampo superiore che entra nello stampo inferiore ed è facile soddisfare i requisiti. In genere, dopo diverse prove di piegatura con materiali di scarto, è possibile determinare il lavoro di piegatura.

Sequenza di piegatura

Per le parti che devono essere piegate più volte, l'ordine di piegatura è generalmente: dall'esterno all'interno. Cioè, prima piega gli angoli delle due estremità, quindi piega gli angoli della parte centrale e la piega precedente deve considerare il posizionamento affidabile della seconda piega e quest'ultima piega non influisce sulla parte formata della piega precedente , come mostrato nella Figura 1-5.

1-5 Sequenza di piegatura
1-5 Sequenza di piegatura

Metodi di lavorazione delle parti piegate comuni

La piegatrice universale viene utilizzata con alcune matrici speciali per la piegatura, che non solo è veloce da mettere in produzione, ma anche molto economica. Pertanto, è ampiamente utilizzato nella produzione. La Figura 1-6 mostra la parte di piegatura comune e il suo stampo di piegatura.

1-6 Pezzo di piegatura formato dalla piegatura del bordo e dell'angolo e della sua matrice di piegatura
1-6 Pezzo di piegatura formato dalla piegatura del bordo e dell'angolo e della sua matrice di piegatura

Precauzioni per l'operazione di piegatura

  • Quando si piega un pezzo grezzo con un bordo piegato, la distanza dal centro della fessura della matrice inferiore al suo bordo non deve essere maggiore della lunghezza del lato dritto della parte piegata. La dimensione d in Figura 1-7 (a) deve essere inferiore alla dimensione c, altrimenti Quando il pezzo grezzo non può essere posizionato e il semilavorato è stato piegato a forma di gancio e quindi piegato, lo stampo inferiore con scanalature evitanti dovrebbe essere usato, come mostrato nella Figura 1-7 (b).
1-7 Piegatura con parti crimpate
1-7 Piegatura con parti crimpate
  • Anche la scelta dello stampo superiore deve essere determinata in base alle esigenze di forma e dimensione del pezzo. Il raggio di raccordo dell'estremità di lavoro dello stampo superiore dovrebbe essere leggermente inferiore al raggio di curvatura della parte. Generalmente, viene utilizzato il tipo a braccio dritto. Quando lo stampo superiore del tipo a braccio dritto è bloccato, dovrebbe essere sostituito con uno stampo superiore del tipo a braccio curvo.
  • Quando l'angolo di piegatura generale è più complicato per l'elaborazione, in base al numero di stampi angolari, al raggio di piegatura e alla forma dell'ordine, la forma deve essere regolata e modificata molte volte e gli stampi superiore e inferiore. Lo stampo durante la produzione di piegatura è molto importante e la sua struttura caratteristica dello stampo e il numero di parti prodotte dalla piegatura, a volte non possono essere prodotte. Il principio generale è: quando si piega, la deformazione deve essere piegata dall'esterno verso l'interno, ovvero piegare prima l'angolo esterno, quindi piegarsi all'indietro. L'eventuale posizionamento delle pieghe posteriori e interne deve essere considerato prima della seconda piega, e la piega successiva non può influenzare la forma della piega precedente.
  • Quando si utilizza una matrice di piegatura generale per piegare su una pressa piegatrice, la larghezza B della scanalatura della matrice inferiore (vedere la Figura 1-2) non deve essere inferiore al doppio della somma del raggio di raccordo di piegatura R della parte e dello spessore del materiale : Più una distanza di 2 mm, ovvero B>2(t+R)+2. In questo modo, durante la piegatura, il grezzo non si bloccherà né produrrà rientranze e graffi. Allo stesso tempo, per ridurre la forza di piegatura, è necessario utilizzare una tacca più ampia per i materiali duri e una tacca più piccola per i materiali più morbidi. La tacca piegherà il lato dritto in un arco.

Articoli correlati

Un pensiero su “

  1. Ahsan ha detto:

    Questo articolo mi fa imparare meglio la pressa piegatrice!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.