Premi il freno

Forza di piegatura della lamiera: progettazione di pezzi di piegatura

piegatura lamiera

Oggi impariamo a conoscere il metodo di calcolo della forza di piegatura della lamiera. Oppure puoi utilizzare direttamente la formula di calcolo della forza di flessione sul nostro sito web.

Principio di calcolo dell'espansione

Lo strato esterno del materiale in foglio è sottoposto a sollecitazione di trazione durante il processo di piegatura, e lo strato interno è sottoposto a sollecitazione comprimibile.

Dalla tensione alla compressione, c'è uno strato di transizione che non è né tensione né pressione: lo strato neutro. La lunghezza dello strato neutro durante il processo di piegatura Rimane la stessa di prima della piegatura, quindi lo strato neutro è la base per il calcolo della lunghezza espansa della parte piegata. La posizione dello strato neutro è correlata al grado di deformazione.

Quando il raggio di piegatura è maggiore e l'angolo di piegatura è minore, il grado di deformazione è minore e neutro. La posizione dello strato è vicina al centro dello spessore della lamiera. Quando il raggio di piegatura diventa più piccolo e l'angolo di piegatura aumenta, il grado di deformazione aumenta e la posizione dello strato neutro si sposta gradualmente verso il lato interno del centro di piegatura. La distanza è rappresentata da λ

Metodo di calcolo

Formula di base per l'espansione
Lunghezza spiegata = nel materiale + nel materiale + importo di compensazione
1.1
R=0, angolo di piegatura θ=90°(T<1.2, escluso 1.2mm)
L=(AT)+(BT)+K=A+B-2T+0.4T
Prendi dalla formula sopra: λ=T/4K=λ/2=T/4/2=0.4T

R=0,θ=90°(T≧1.2, compreso 1.2mm)
L=(AT)+(BT)+K=A+B-2T+0.5T
Prendi dalla formula sopra: λ=T/3K=λ/2=T/3/2 =0,5T

R≠0θ=90°
L=(ATR)+(BTR)+(R+λ)/2(=LA+B-2T-2R+(R+T/3)/2)
Quando R≧5T时 λ=T/2 1T≦R<5T λ=T/30 <R<T λ=T/4

piega a Z

Si prega di fare riferimento al superiore per il metodo di calcolo, e i seguenti principi possono essere richiamati nel calcolo effettivo:

(1) Quando C≧5 è generalmente suddiviso in due modanature e calcolato secondo due curve a 90°. (La forza del punzone di piegatura dovrebbe essere considerato)
(2) L=A-T+C+B+2K [K=λ*α (quando α=90 gradi, α=π/2, λ=T/3 come sopra)]
(3) Quando 3T: L=A-T+C+B+K
(4) Quando C≦3T, : L=A-T+C+B+K/2

Quando C≦3T :
L=A-T+C+B+D+K

Calcolo della forza di flessione

Se vogliamo piegare una lamiera relativamente grande e spessa, dobbiamo prima capire la forza di tonnellaggio di piegatura richiesta.

Quindi possiamo calcolare il tonnellaggio richiesto per la piegatura (si raccomanda che la pressione richiesta per la piegatura del pezzo sia entro 80% del tonnellaggio nominale dell'attrezzatura), e attraverso il calcolo possiamo anche determinare il tonnellaggio dell'attrezzatura necessaria per la piegatura, e la scanalatura a V dello stampo è ragionevole La scelta influisce anche sulla forza di piegatura.


Formula di calcolo della pressione di flessione: P=650SS*L/V

P=Pressione di piegatura (unità: kN)

S=spessore lamiera (unità: mm)

L=Lunghezza del materiale del foglio (unità: m)

V=Cava stampo inferiore (unità: mm, generalmente 8-10 volte lo spessore della piastra)

Note: La pressione durante la piegatura dell'acciaio inossidabile può essere calcolata secondo i seguenti standard, acciaio inossidabile 304 = acciaio al carbonio * 1,5 volte, acciaio inossidabile 201 = acciaio al carbonio * 2 volte

Piegatura di pezzi piegati

In circostanze normali, esistono due metodi per piegare la lamiera: un metodo è la pressopiegatura, che viene utilizzata per strutture in lamiera con strutture complesse, piccoli volumi e lavorate in serie; l'altro è piegare con una piegatrice.

È adatto per la lavorazione di strutture in lamiera con dimensioni della struttura relativamente grandi o una produzione non troppo grande. Attualmente, i prodotti dell'azienda sono principalmente lavorati da piegatrici.

Strumento di piegatura piegatura

Stampi di piegatura comunemente usati, come mostrato nella Figura 1-1:
Al fine di prolungare la durata dello stampo, gli angoli arrotondati dovrebbero essere utilizzati il più possibile durante la progettazione delle parti.

Piegatrice per pressa piegatrice

Esistono due tipi di piegatrici: piegatrici ordinarie e presse piegatrici CNC.


I requisiti di precisione sono elevati e la piegatura di lamiere con forme di piegatura irregolari viene generalmente piegata con una piegatrice CNC.

Il principio di base è quello di utilizzare il coltello di piegatura (stampo superiore) e la scanalatura a V (stampo inferiore) della piegatrice. Piegatura e formatura di parti in lamiera.

Vantaggi: comodo bloccaggio, posizionamento accurato, velocità di elaborazione rapida;
Svantaggi: la pressione è ridotta, è possibile eseguire solo la formatura semplice e l'efficienza è bassa.

Principi di piegatura dei pezzi

1) Piegare dall'interno verso l'esterno;
2) Piegare da piccolo a grande;
3) Prima piegare la forma speciale, quindi piegare la forma generale;
4) Il primo processo non influenza né interferisce con il processo successivo dopo la formatura.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.