Premi il freno

8 suggerimenti rapidi per il processo di piegatura

Pressa piegatrice CNC

Principi generali della pressa piegatrice piegare

  1. La sezione della parte piegata cambierà nella zona di deformazione della piegatura. Minore è il rapporto tra il raggio di curvatura e il retro della piastra, maggiore è la modifica della forma della sezione
  2. La linea di piegatura della parte piegata deve essere perpendicolare alla direzione del modello di ancoraggio ed è meglio utilizzare la superficie liscia del grezzo come superficie esterna della parte piegata per ridurre la fessurazione dello strato esterno

3. Lo Springback si verificherà durante la piegatura e la formatura. Maggiore è il rapporto tra il raggio di curvatura e lo spessore della piastra, maggiore è il ritorno elastico.

Selezione del raggio di curvatura

Il raggio di curvatura delle parti da piegare deve essere selezionato in modo appropriato, né troppo grande né troppo piccolo. Il raggio di curvatura minimo deve essere selezionato solo quando la struttura è necessaria.

Requisiti di processo

  1. La lunghezza, la larghezza e lo spessore del materiale e la direzione della grana del materiale devono soddisfare i requisiti del disegno; la superficie del piatto deve essere pulita.
  2. Scegliere stampi adatti in base alle esigenze di disegno e ai materiali.
  3. Controllare le condizioni di lavoro della piegatrice e mantenere l'attrezzatura prima della lavorazione.

4.Prima e durante il trattamento, il superficie di flessione dello stampo deve essere pulito e lubrificato.

Qualità del processo

4.1.1 La superficie non lavorata deve mantenersi pulita. Se la materia prima ha un film protettivo superficiale, è necessario trattenerlo se non pregiudica la realizzazione della lavorazione o l'accuratezza del pezzo; il graffio superficiale non deve superare i requisiti per graffi più pesanti e i prodotti di esportazione non devono superare il leggero grado di graffio.

4.1.2 Impronta superficiale, ovvero impronte concave periodiche o non periodiche sulla superficie della lamiera, a seconda della lunghezza del materiale in lamiera lavorato ≯ 5×10/m.

4.1.3 La superficie curva non deve presentare crepe di trazione evidenti.

4.1.4 Non devono esserci crepe sui bordi degli angoli di curvatura. Quando ci sono inevitabili piegature e bordi incrinati, è necessario aprire fori di processo di dimensioni adeguate sui bordi incrinati.

Dimensioni

5.1 Le dimensioni lineari e le tolleranze delle parti strutturali e le posizioni relative delle aperture e delle fessure devono soddisfare i requisiti dei disegni e le tolleranze non contrassegnate devono soddisfare i requisiti della classe di tolleranza m.

5.2 La dimensione diagonale deve soddisfare i requisiti di dimensione lineare, dimensione della posizione della forma o requisiti di tolleranza:

un. Quando la lunghezza della diagonale è inferiore o uguale a 550 mm, la differenza tra le diagonali non deve superare 1,5 mm;

B. La lunghezza della linea diagonale è superiore a 550 mm e la differenza tra le linee diagonali non è superiore a 3 mm.

Forma

6.1 Rettilineità, planarità e ortogonalità non possono essere contrassegnate con i requisiti del livello di tolleranza L. .

6.2 Il valore di tolleranza non contrassegnato di parallelismo è uguale al valore di tolleranza dimensionale dato, o il valore di tolleranza corrispondente del valore di tolleranza non contrassegnato di rettilineità e planarità, a seconda di quale sia maggiore.

6.3 Altri requisiti devono essere forniti da disegni o documenti di processo.

Ispezione

7.1 Il primo controllo del pezzo deve essere effettuato prima della lavorazione di più parti piegate in lamiera.

7.2 L'ispezione dell'aspetto deve essere conforme ai requisiti di 4.1.

7.3 L'ispezione dimensionale delle parti piegabili deve essere conforme al punto 4.2.

7.4 L'ispezione della forma delle parti piegabili deve essere conforme ai requisiti di 4.3.

7.5 Le parti piegate che sono state rilavorate e riparate devono essere nuovamente ispezionate secondo le procedure di ispezione e l'indice di qualità non deve essere ridotto.

7.6 Altri requisiti di qualità devono essere ispezionati e giudicati in base alle disposizioni dei disegni e dei documenti di processo.

Sicurezza

8.1 Dovrebbe cercare di evitare di piegarsi con carico eccentrico.

8.2 La forza di flessione del pezzo non deve essere maggiore della forza nominale.

8.4 La dimensione dell'apertura della fessura a V della matrice inferiore del pezzo da piegare deve essere maggiore di 6-8 volte lo spessore del foglio.

8.5 L'operatore deve indossare guanti protettivi durante il funzionamento.

8.6 Lo spazio tra gli stampi superiore e inferiore della piegatrice deve essere regolato in modo uniforme e lo spazio può essere maggiore di 1 mm rispetto allo spessore della lamiera.

8.7 Non è consentito posizionare utensili, strumenti di misura, ecc. sullo stampo della piegatrice e sul piano portapezzo.

8.8 Le parti lavorate devono essere maneggiate e riposte con delicatezza per evitare che vengano trascinate e gettate via; l'altezza massima di accatastamento in cantiere non deve superare 1 m.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.